Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-05-2007

Sono anni che il cpk dalle analisi risulta sempre

Sono anni che il cpk dalle analisi risulta sempre alto, ho eseguito test da sforzo per il cuore, elettrocardiogramma,ecocardiogramma, solo ultimamente il cpk mb era non alto ma superiore di solo 3 unità, non considerevole ai fini di una malattia cardiaca. Non sò più cosa fare visto che il valore del cpk(oltre 300 dai valori normali), si posiziona sempre su questi livelli.Il medi co di famiglia mi ha detto e sono andato in paura che chi ha questi valori alti un futuro è sicuro di subire un infarto. Vorrei un chiarimento e a chi debbo rivolgermi per risolvere il problema anche con il ricovero.

Grazie e cordialità

Gaetano Santagata
Dr. Marcello Romano
Risposta di:
Dr. Marcello Romano
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Risposta
Un elevato valore di CPK può essere espreessione di patologia cardiaca (mi sembra già esclusa nel caso in questione), muscolare primitiva (in genere età pediatrica) o secondaria (traumi , sforzi fisici etc). In altri casi bisogna ricercare: patologie della tiroide, assunzione di farmaci capaci di innalzare il CPK. Più raramente si è di fronte a macro CPK o CPK in corso di neoplasie occulte (molto raro). Necessaria comunque valutazione clinica completa . Potrebbe rivolgersi al ns Ambulatorio.
TAG: Medicina interna | Reumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!