10-04-2006

Sono distrofico (duchenne) e ho 23 anni. prendo da

Sono distrofico (Duchenne) e ho 23 anni. prendo da 14 anni il cortisone (2 pastiglie da 25 mg a dì alterni) e da due ho aggiunto il dilatrend (prima mezza da 6.25 al dì fino a tre-quarti di 6.25). recentemente ho dovuto abbassare la dose del dilatrend perchè dopo pranzo e in particolare al momento dell'evacuazione mi veniva da vomitare senza riuscire, poi sbiancavo e mi sembrava di svenire. con l'abbassamento della dose al livello originario i sintomi sono diminuiti ma alcune volte dopo mangiato ho comunque difficoltà a digerire. pensate che possano esserci controindicazioni cortisone-dilatrend? pensate possa essere un'allergia al dilatrend? ci sono dei farmaci equivalenti al dilatrend?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signore, dalla sua lettera non ci dà indicazioni circa il motivo per cui le è stato consigliato il Carvedilolo (dilatrend) che è un farmaco con attività beta bloccante e, seppur a basse dosi, può giustificare nel suo caso alcuni dei disturbi che lamenta. Ne parli con il suo medico che saprà senz’altro indicarle un’alternativa soprattutto se potrà confermare la relazione dei disturbi con l’assunzione del farmaco.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare