17-02-2004

Sono stata operata per un adenocarcinoma del

Sono stata operata per un Adenocarcinoma del giunto retto-sigmoideo definito T3N0M0 stadio B2 di Dukes, mi hanno proposto della Chemioterapia preventiva che io non voglio fare, perchè ho visto che in tale stadio non si fa se non come partecipazione a studi clinici. Che rischi corro non facendola? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il trattamento chemioterapico “adiuvante” non rappresenta uno standard nella neoplasia del colon stadio B2 di Dukes non essendo ancora disponibili risultati definitivi circa la sua importanza nel ridurre il rischio di ripresa di malattia. Tuttavia, nei pazienti giovani ed in quelli in cui l’esame istologico documenta elementi di rischio questo trattamento viene comunque frequentemente consigliato in molti centri oncologici.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!