Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-04-2006

Sono stata sottoposta ad intervento chirurgico al

Sono stata sottoposta ad intervento chirurgico al fegato nel '98 dopo che mi è stata diagnosticata la sindrome di Budd Chiari, con conseguente policitemia vera. Da cinque mesi ho quasi tutti i giorni decimi di febbre che non vanno mai oltre i 38°, ma che mi stanno debilitando lentamente. Ho trascorso 30 gg. nell'ospedale di Vasto (CH) e 15 in quello di Bologna (Malpighi), senza sapere la causa di queste febbri. Vorrei sapere se sono causa o conseguenza del mio male e inoltre qual é il centro più indicato per risolvere il problema. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sua situazione clinica è realmente complessa e i dati clinici che fornisce sono davvero troppo pochi per poter esprimere un giudizio diagnostico, anche azzardato. Riteniamo che sia necessario che si sottoponga ad approfondimenti diagnostici estesi per valutare la possibile causa della febbre, incluso tutti i più importanti test microbiologici. Infatti è probabile che la febbre sia causata da un processo infettivo. I Centri dove è stata ricoverata sono certamente i buon livello specialistico e non esistono in Italia Centri specifici per la cura della sindrome di Budd Chiari. Può comunque rivolgersi presso l’Epatologia dell’Ospedale Le Molinette di Torino, diretta dal Prof Mario Rizzetto, un’autorità indiscussa in campo delle malattie del Fegato.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!