12-11-2002

Sono un cicloamatore agonista e da 10 giorni ho

Sono un cicloamatore agonista e da 10 giorni ho notato prima un rialzo della Frequenza cardiaca (a parità di watt erogati) poi un notevole rialzo pressorio anche a 160/105. Ho eseguito da poco degli esami ematochimici senza riscontare anomalie. Può essere causato da sovrallenamento?
Devo preoccuparmi?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’allenamento porta fisiologicamente ad una riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa durante sforzo. Nel suo caso potrebbe essere consigliabile eseguire un Test ergometrico attraverso il quale valutare se vi è un incremento anomalo dei valori pressori e della frequenza cardiaca.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!