12-03-2008

Sono un maratoneta di 42 anni ed ho eseguito degli

Sono un maratoneta di 42 anni ed ho eseguito degli esami di controllo dai quali è emerso quanto segue: da elettrocardiogramma "bradicardia sinusale RSR (QR) in V1/V2 compatibile con disturbo di conduzione destro"; da ecocardiografici e color Doppler lieve "rigurgito mitralico in valvola morfologicamente nomale". Mi può chiarire in cosa consitono queste patologie e se è il caso di eseguire altri controlli anche in considerazione degli sforzi fisici a cui sono soggetto a seguito dell'attività sportiva.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il disturbo della conduzione consiste in un rallentamento della velocità dell’impulso cardiaco nell’attraversare il ventricolo destro. Il lieve rigurgito mitralico consiste in un modesto reflusso del sangue verso l’atrio, quando la valvola è chiusa. L’entità delle alterazioni riferite è modesta e non dovrebbe compromettere le sue capacità fisiche. E’ utile che annualmente si sottoponga a controllo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!