Sono un po' iperteso, soffro di Extrasistole estremamente fastidiose e ansiogene e anche di Ernia iatale con reflusso. Tutti gli esami cardiaci sono negativi, il cuore è sano. Prendo Verapamil 120 e omeprazolo 15, ma le extrasistole permangono. Sono bradicardico, con betabloccanti le pulsazioni scendono sotto 50. sono alto 1,78 e peso Kg 82, ma con l'età è aumentato il volume dell'addome:Se dimagrissi proverei sollievo? Se si come fare? Esistiono esercizi del Diaframma che possono servire? Lavoro nella cooperazione internazionale con missioni estreme, il disturbo mi crea problemi