Sono un ragazzo di 21 anni e vorrei chiedere un vostro parere. Sinceramente non sò da cosa iniziare. Da qualche tempo avevo una pressione costante alle tempie (diciamo una decina di giorni) che con l'andare del tempo a iniziato a preoccuparmi. Sono andato dal mio medico generico che non mi ha saputo dare una risposta, al rientro a casa ho sentito... Leggi di più dei forti dolori al petto e al braccio nella parte sx del corpo. Mi sono spaventato molto e sono andato al pronto soccorso. Lì mi hanno fatto un elettrocardiogramma da cui e risultata una tachicardia e per maggiori controlli hanno eseguito gli esami del sangue ogni tot di tempo, da cui è risultato un leggero aumento dei globuli bianchi (dovuto ad una lieve ed imprecisata infezione. Mi è stato detto che poteva derivare anche da un semplica taglietto), esami delle urine ed una rx toracica negativi ed un ecocardiogramma da cui risulta testualmente : B-mode: Normali parametri parietali e cavitari. Cinesi regionale e globale vent. sx omogenea e conservata. LAM allungato ed ipermobile, senza, al momento dell'esame evidente prolasso.DOPPLER: flussi av bifasiciCONCLUSIONE: esame nei limiti. LAM ipermobileDetto questo però sono stato dimesso con diagnosi ansiosa. Mi hanno detto di prendere 5 gocce di Xanax al bisogno, che io non ho ancora preso.Tutto questo una settimana fà. Io però a tutt'ora continuo a sentire un leggero bruciore al petto e braccio sx, una volta anche alla gamba sx e sul volto vicino allo zigomo. Ieri notte poi mi sono svegliato sentendo una botta allo stomaco, la testa come rintronata e i muscoli delle gambe che tremavano in senso orizzontale e nausea. Tutto si è concluso subito, ma continuo ad avere la nausea, i dolori e alcune volte mal di testa. Secondo voi è solo ansia, potrebbe essere una pericardite o una fibromialgia? (ho letto di sintomi analoghi, perchè di mio non sono ansioso, lo stò diventando perchè non mi passano tutti questi sintomi). Spero di essere riuscito a spiegarmi, vi ringrazio.