23-06-2003

Sono una donna di 39 anni e mi è stata

Sono una donna di 39 anni e mi è stata diagnosticata una riferita cardiopatia valvolare da sospetto Prolasso della mitralica con riferita tachicardia. I medici mi hanno anche detto che oltre all'utilizzo di farmaci sarà obbligatorio un futuro intervento a Cuore aperto; vorrei sapere se in questi casi è realmente necessario un intervento e i vantaggi e svantaggi di questa operazione. Vi sarei grata se mi poteste rispondere il prima possibile. grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Generalmente non vi è indicazione all’intervento chirurgico per il prolasso della mitrale. L’eventuale indicazione viene posta solo se vi è una disfunzione importante della valvola e dopo esami specialistici approfonditi.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!