Sono una donna di 67 anni con una ectasia aortica di 4,6 con valvola aortica lievemente dilatata.Due anni fa ho dovuto impiantare un pace-maker per un arresto atrio ventricolare completo . Curo l'ipertensione con buoni risultati, prendo le statine , cardiaspirina e betabloccanti. Però ogni tanto ho un forte dolore che dallo sterno si irradia verso la spalla e la gola. Questo mi porta all'ospedale dove mi dicono che soffro di angina microvascolare e con il carvasin passa. Ma quest'ultimo mi procura un terribile mal di testa che mi dura tre giorni. Quale sarà il mio futuro?Riconoscente per l'eventuale risposta ringrazio paola