Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-05-2006

Sono una donna di anni 36 in attesa di sottopormi

Sono una donna di anni 36 in attesa di sottopormi ad una fertilizzazione in vitro. Tra gli esami propedeutici alla fertilizzazione sono risultata positiva all'antigene australia; di seguito quindi ho rifatto tutti i markers epatici con particolare attenzione all'epatite b. Sono risultati tutti negativi tranne un valore: anti Hbs valore 0,1 (riferimento di laboratorio positivo> 1) ed ovviamente ancora all'antigene australia. Che cosa significa? Potrebbe essere pericoloso per la "futura" (spero) gravidanza? Vi ringrazio se potrete rispondermi in tempi rapidi, sono in ansia!! cordiali saluti. Manuela.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La positività per HBsAg non pone una controindicazione per una futura gravidanza o rischi per il nascituro, che può portare avanti senza problemi. Vi è comunque la necessità di effettuare approfondimento diagnostico mediante ulteriori esami, tra cui, una ecografia addominale e la ricerca di carica virale, cioè HBV-DNA.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!