Sono una ragazza di 35 anni e da 7 soffro di bulimia nervosa. Dopo un paio di anni di assoluto silenzio e atroce sofferenza ho deciso di rivolgermi ad un medico specialista nel settore. Dopo un iniziale apparente migliorameto, probabilmente dettato dall'assunzione di psicofarmaci e sedute con uno psicoterapeuta, tutto è nuovamente precipitato, vivo... Leggi di più nella menzogna per nascondere le mie crisi e per giustificare i miei attacchi di fame improvvisi. Mi chiedo ora e soprattutto chiedo a Voi cosa posso fare per avere un po di sollievo, a chi posso rivolgermi per recuperare un po di forza di volontà e fiducia in me stessa senza stordirmi di farmaci. Grazie per l'attenzione. Barbara