15-01-2018

Sospetta dermatite su pene e scroto

Salve,

scrivo per chiedere un aiuto riguardo una sospetta dermatite che ho ormai da una quindicina di giorni. Il tutto si è presentato alla fine di Dicembre come una porzione circolare di pelle su una parte del pene che squamava.

Sono inoltre presenti dei brufoli, provando sotto la doccia a pulirli esce del pus e quasi sempre dopo ho della sanguinazione. Ho un po' di prurito ma sopportabile. Nel tempo il problema è leggermente migliorato ma è ormai da 7 giorni che è stabile e non va via, per questo ho pensato di chiedere un aiuto online prima di andare da uno specialista.

Se urino non ho dolori particolari. L'eiaculazione anche non mi dà dolore o problemi particolari. Ho dei dolori nel basso ventre se provo a fare dei respiri profondi ma non so se siano collegati anche perché di questi ho esperienza solo alle volte o quando sono steso.

Sono una persona pulita (mi lavo almeno 1 volta al giorno, alle volte due per attività fisica) Ho una vita sessuale non molto attiva, l'ultimo rapporto completo (protetto) che ho avuto è di fine luglio dove senza protezioni è stato fatto del sesso orale (io a lei e viceversa).

Mi masturbo una volta ogni due / tre giorni. Volevo capire con il vostro aiuto cosa potrei avere contratto e se devo farmi visitare da uno specialista o se ci sono delle pomate che consigliate.

Vi ringrazio molto

Risposta di:
Dr. Patrizio Vicini
Specialista in Andrologia e Urologia
Risposta

Caro lettore Le foto non sono visualizzabili ma credo sia opportuno che effettui una visita andrologica potrebbe trattarsi di una infezione micotica con sovrapposizione batterica.

Cordiali saluti.

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Pelle | Salute maschile | Urologia