Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-09-2018

Sospetto celiachia

Salve dottoressa ho atteso il rientro del mio curante il quale mi ha messo a dieta senza glutine per 6/7 mesi e poi in so cosa farà ,lui sostiene che ho una certa sensibilità al glutine perché sono positivi solo i t iGg mentre t iGa sono negativi e anche antiendomisio assenti ,nonostante la biopsia riporti aumento dei linfociti e 1 classificazione di marsh ,ma per la sensibilità al glutine non si arriva solo quando i vari esami non riportano niente di patologico e quindi per esclusione si arriva alla sensibilità al glutine ?nei miei esami non sembra non esserci nulla ,la ringrazio buona giornata

Risposta di:
Dr.ssa Maddalena Zippi
Specialista in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Risposta

Vada da un gastroenterologo..meglio ancora cerchi un centro regionale per celiachiia dalle sue parti. Sono patologie che devono essere seguite dallo specialista e non dal curante. Il collega rivedra' tutto.

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Disturbi gastrointestinali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Intolleranze | Nutrizione | Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!