Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-10-2006

Sostituzione della terapia

Buon giorno. Mia madre, di anni 86, in buona forma, dopo un ricovero per aritmia, assume AMIODAR (3 compresse la settimana). I controlli tiroidei bimensili hanno evidenziato un TSH di 22 diminuito a 20 dopo assunzione di Eutirox alla dose minima . (FT3 e FT4 quasi nella norma). Il cardiologo è restio a sostituire AMIODAR come preferirebbe il medico di famiglia che teme i problemi della tiroide. Se il problema è dovuto all' AMIODAR possiamo dare poca importanza al TSH elevato? Grazie per l' attenzione e buon lavoro.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Vista l’età e il distiroidismo è prudente sospendere l’amiodarone e sostituirlo con altro farmaco (betabloccante o calcioantogonista o digitale) in funzione del tipo di aritmia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!