21-02-2006

Sportivo da 10 anni negli ultimi 2 anni insorgenza

Sportivo da 10 anni negli ultimi 2 anni insorgenza di 4/5 episodi di cardiopalmo parossistico solo sotto sforzo su una media di 200 allenamenti all'anno della durata di 1,30 - 2,30 ore, con durata 1/3 minuti con risoluzione spontanea e senza nessuna complicazione o perdita di coscienza, frequenza max 230 battito minimo 190 battiti a seconda della crisi. Eseguito esame elettrofisiologico per verificare presenza di via anomala, il risultato e' negativo, non Controindicazione di attivita' sportiva. La mia domanda e' come faccio a sapere cosa ho veramente? visto che saltuariamente continuo ad avere il disturbo? posso stare veramente tranquillo? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Se il medico sportivo dopo aver valutato gli esami cardiologici non ha posto controindicazioni all’attività fisica, non dovrebbero esserci problemi. Comunque non conoscendo l’esito dell’esame da sforzo, dell’ecocardiogramma e del tipo di aritmia che si registra nell’episodio parossistico è difficile dare un giudizio idoneo. Si consigli con il suo medico curante.