Gentilissimi, sono qui a chiedere un consulto in attesa di fare un'ecografia che mi tranquillizzi. Spiego la situazione: ho un ciclo mediamente di 25 giorni. Il ciclo, che doveva arrivarmi il 14 giugno, è arrivato in ritardo il 18 giugno. Inizialmente credevo di essere incinta perché con mio marito avevamo avuto dei rapporti liberi, poi è arrivato il ciclo e non ci ho più pensato. È stato un ciclo un po' strano, perdite più chiare, poi rosso vivo e abbondantissime, poi marroni fino all'ultimo giorno, il 23 giugno. Dal 27 giugno ho di nuovo perdite rosa o marroncino quando faccio pipì e mi asciugo, mi ritrovo queste macchie sui salvaslip ed ho dolore all'ovaio sinistro e alla parte bassa della schiena in corrispondenza dell'ovaio. Non ho più l'annesso di destra, asportato nel 2011 per endometriosi di I-II grado. Lo scorso anno ho eseguito un'eco completa dell'addome e risultavano solo alcune microcisti a sinistra. Cosa possono essere queste perdite? Spotting ovulatorio, un aborto precoce o qualcosa di più serio? Grazie per la disponibilità. Cordiali saluti.