Ho 72 anni. 3 mesi fa sono stata sottoposta ad un intervento di stenosi del canale vertebrale lombare.Nel primo mese dopo l' intervento ho avuto un miglioramento dei sintomi iniziali.Da 2 mesi si è verificato un netto peggioramento della condizione , con la presenza dei seguenti sintomi : forti dolori (da meta polpacci a meta piedi), forti crampi, sensazione costante di freddo ai piedi (perfino nel mese di agosto sono stata costretta a indossare le calze).Questi sintomi erano presenti anche prima dell' intervento, ma in forma molto più leggera di adesso.Cosa può essere e a chi mi devo rivolgere?La ringrazio per l' attenzione,Cordialmente. George G