04-04-2018

Sterilità di un ago

Pongo una domanda per la quale ci sono state idee contrastanti:

staccata la flebo da un soggetto, se con un ago da diluizione (i classici aghi rosa sterili) chiudo la parte finale del deflussore perché non si "contamini" toccando qua e là, la punta dell'ago può essere definita contaminata? Oppure pulita dal momento che la flebo è chiusa e l'ago non è entrato in contatto con alcun liquido ed è ancora incappucciato nel suo tappo trasparente?

Risposta di:
Dr. Sergio Oliva
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina alternativa (agopuntura, omeopatia...)
Risposta

Una volta tolto dalla vena o muscolo o sottocute è contaminato

TAG: Igiene e medicina preventiva | Infezioni | Malattie infettive | Prevenzione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!