Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-01-2018

Stipsi e gonfiore

Salve,

ho 38 anni e soffro da sempre di intestino. Inizialmente avevo un'alternanza di fasi evacuatorie continue e fasi normali, ma da alcuni anni presento stitichezza ostinata che ora è diventata stipsi, con feci dure, caprine e interventi manuali per farle uscire.

A seguito di forti coliche addominali, mi rivolsi al medico di base che mi fece due volte una eco addominale, riscontrandomi un mioma. Successivamente feci una risonanza magnetica che escluse la presenza di quest'ultimo.

Susseguentemente ebbi un parziale blocco intestinale (per dieci giorni non andai in bagno né feci aria), dunque su consiglio del gastroenterologo ho fatto un'eco addome con contrasto, una colonscopia e una gastroscopia con biopsia di I e II porzione del duodeno: risultò tutto ok, presentavo solo delle stenosi al colon poi eliminate.

Questi i referti istologici delle biopsie - Stomaco - Sezioni di mucosa gastrica sede di lieve edema e flogosi della lamina propria. Helicobacter Pylori negativo. Duodeno - Sezioni di mucosa del piccolo intestino ad architettura conservata sede di lieve flogosi cronica.

Il senso di compressione e la stipsi, però, sono proseguite. Ho la zona tra epigastrio e mesogastrio gonfia visivamente, motivo per cui ho fatto una enterorx per il tenue (completando l'iter). Avendo tachicardia e una ipersensibilità agli odori, ho fatto una rx toracica per i polmoni.

E' uscito tutto nella norma. Ho fatto un'eco all'inguine per un linfonodo gonfio ed esami del sangue e ormonali per verificare la situazione dell'utero, delle ovaie e della tiroide (tutto ok). Intanto, essendo di costituzione molto magra e avendo avuto negli anni problemi di peso (se mangiavo meno, dimagrivo subito), sono attualmente sottopeso di parecchio, con conseguenti dolori articolari-muscolari e ipersensibilità al freddo.

Oltre alla stipsi, mi sento subito gonfia e alcuni alimenti mi comprimono ancora di più (ho fatto il prelievo per le intolleranze e risultando positiva al latte vaccino e all'albume). In aggiunta non ho più il ciclo mestruale da 5 mesi proprio a causa del sottopeso.

Intanto non assimilo. Mangio e non assorbo. Sono sempre nervosa e ho disturbi del sonno.

Qual è il problema?

Risposta di:
Dr. MARIO GUSLANDI
Specialista in Gastroenterologia
Risposta

Un malssorbimento in presenza di stipsi é certamente insolito, specie se sono state escluse apparentemente patologie del piccolo intestino ( o almeno così sembrerebbe, ma non é chiaro cosa intende per enteroRx: una enteroTAC?)

L'altra cosa piuttosto oscura é che sarebbero state riscontrate stenosi del colon" poi eliminate" . In che modo sono state eliminate? Con dilatazioni endoscopiche? E qual era la natura di queste presunte stenosi?

Vi sono troppi punti oscuri per poter rispondere alla sua domanda "qual é il problema?"

TAG: Biochimica clinica | Esami | Gastroenterologia | Patologia clinica | Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!