Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

28-04-2017

TAC per macchia nei polmoni

Buonasera, dopo due lastre mi è stata diagnosticata una BOOP. Due settimane di cura con antibiotici e cortisone e alla seconda lastra era presente una macchia nei polmoni. Il dottore mi ha consigliato di fare una TAC e questo è il risultato: "Non si documentano alterazioni nodulari sospette né aree di addensamento parenchimale. Esiti pleurici biapicali; aspecifico micronodulo subpleurico di 3mm al segmento laterale del LM. Non versamento pleuro-pericardico né linfoadenomegalie ilo-medistiniche. A livello del tratto anterolaterale della VI costa dx si rileva area osteaddensante riferibile ad area di compatta. Non tumefazioni surrenaliche."
Vorrei sapere se posso stare tranquillo o se sono presenti problemi riguardo la mia salute. Ho 54 anni e lavoro in un cantiere navale, nel settore vetroresina, non a contatto diretto. Grazie.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

La BOOP (Bronchiolite Obliterante con Polmonite Organizzativa) è una patologia nota da almeno 25 aa. La dizione più recente è COP (Polmonite Ostruttiva Cronica), la o le cause sono per la maggior parte sconosciute, anche se è stata associata anche con il fumo di sigaretta. La patologia regredisce a seguito di terapia cortisonica che deve essere protratta per circa 1 mese, successivamente dovrà essere eseguita una TAC di controllo (alta definizione, non mezzo di contrasto), perché se la patologia non è completamente regredita dovrà essere prolungata la terapia cortisonica per altri tre mesi, con controlli radiologici mensili (è sufficiente una Rx Torace negli intervalli).
In ogni caso bisogna monitorare il paziente per almeno 1 anno per escludere riprese, sempre possibili. Nel suo caso la TAC ha documentato regressione dell'opacità precedentemente rilevata, per cui sarei relativamente tranquillo. I colleghi pneumologi di Lucca e Pisa sono sicuramente in grado di trattare e monitorare questa patologia. Cordiali saluti.

TAG: Apparato Respiratorio | Esami | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!