Ho 29 anni sono sposata da 7 ed ho due bellissimi bambini una di 7 e l'altro di 6. Entrambi i miei bambini alla nascita hanno avuto dei problemi: entrambi affetti da "tachicardia giunzionale automatica". Dagli esami fatti a me ed a mio marito il fatto risulta puramente casuale, non è una malattia congenita ed avere riscontrato tale affezione come... Leggi di più suddetto è un fattore non spiegato dalla medicina. Arrivo al punto desidero avere un altro bambino ma la mia paura più grande è la probabilità che anch'egli sia affetto da tale malattia. Ci sono delle probabilità in tal senso? Cosa si può fare per prevenire tale probabilità? ringraziandovi anticipatamente rimango in attesa di una vostra pronta risposta.