Sono una donna di 70 anni - da qualche mese avverto un bruciore alle gambe nella parte tibiale o laterale - ultimamente è aumentato parecchio - Il neurologo dopo visita (solo visita però) ha detto che è tutto a posto - Idem il cardiolgo ,così oure l'angiologo dopo ecocolordoppler venoso ed arterioso. Ho provato a prendere antidolorifici o antiinfiammatori, ma niente ,non so plù cosa fare e a chi rivolgermi - per favore una risposta possibilmente esaustiva , grazie .-