Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-06-2018

Tatuaggio in casa

Mi sono lasciato trascinare nel farmi un tatuaggio a casa di una persona. Nonostante mi abbia disinfettato,aperto l’ago davanti ai miei per confermarmi fosse sterile c’è il rischio di aver contratto malattie? Sono passati circa due mesi e nonostante sia giugno ho un leggero mal di gola,brividi e ogni tanto senso di nausea. Puó essere collegabile visto che i sintomi influenzali sono il primo allarme o è solo un caso?

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

il rischio del tatuaggio non è legato solo all'ago, ma anche all'inchiostro. Per i sintomi accusati consulti il curante.

TAG: Dermatologia e venereologia | Effetti Collaterali | Esami | Giovani | Igiene e medicina preventiva | Infezioni | Malattie infettive | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!