10-09-2012

Tecniche mediche

Salve,mi chiamo Serena, laureanda in traduzione ed interpretariato. Poichè per la mia tesi di laurea sto effettuando una traduzione di un libro che riguarda gli esperimenti eseguiti sugli ebrei durante il nazismo, Vi scrivo per una consulenza in quanto non riesco a tradurre una frase (dal tedesco all'italiano), per farlo avrei bisogno di sapere che cosa significa e in che cosa consiste "isolare una vena" prima di un'iniezione. La frase tradotta dal tedesco all'italiano LETTERALMENTE risulterebbe così: "prima dell'iniezione mi è stata tirata fuori la vena tramite massaggio e pressione della mano". A questo punto, non capendo cosa volesse dire ho iniziato a documentarmi, e sono arrivata alla conclusione che forse quel "tirar fuori la vena" possa essere tradotto con "isolare la vena". La mia domanda è quindi questa: ha senso scrivere "isolare la vena" considerando quello che c'è scritto dopo, ovvero "tramite massaggio e pressione della mano"?Spero che possiate essermi d'aiuto, nonostante il mio sia un consulto forse inconsueto.Ringrazio anticipatamenteSerena
Risposta di:
Dr. Vittorio Dorrucci
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare
Risposta
Gentile lettrice si puo' intuire che , per eseguire l'iniezione intravenosa, usassero la compressione manuale per evidenziare le vene del braccio impedendone il deflusso verso il cuore. Attualmente utilizziamo i lacci emostatici. Buon lavoro . Dorrucci
TAG: Chirurgia generale