Soffro da quasi due anni di un dolore al trocantere destro che si accentua in posizione supina e seduta (dieci minuti è il tempo consentitomi,poi debbo camminare per avere un po' di sollievo) . Ho avuto le diagnosi più diverse (4 o 5 tra reumatologi e neurologi) e ho fatto tutte le cure prescritte: Integratori,antinfiammatori,diversi tipi di... Leggi di più iniezioni, infiltrazioni,fisioterapia:TeKar,magnetoterapia, onde d'urto ...):dopo di che sono stata regolarmente scaricata: eseguite radiografia anca e IRM bacino.Finalmente un giovane generalista mi ha suggerito di fare un'ecografia e così sono finalmente riuscita ad avere una diagnosi: tendinite del gluteo medio con entesopatia infiammatoria d'inserzione calcificante (il reperto é in francese); placca di 21mm.in longitudine, 19 mm. trasversalmente et 9 mm.in spessore. Il radiologo ha effettuato un'infiltrazione(sempre sotto ecografia)di lidocaina e cortisone. , ma non ne ho avuto alcun vantaggio:la tendinite non riconosciuta all'inizio è divenuta croniuca C'é qualcuno che può suggerirmi un trattamento che mi renda la vita almeno un po' meno difficile? Grazie e resto in attesa. Silvia Damiani