Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Sintomi vari a carico di diversi organi

Buonasera, ho 18 anni, a giugno 19 e alcune volte ho scritto qualche consulto su questo forum. La mia storia clinica: Diagnosi di Ernia Iatale, Gastrite Cronica con HP poi eradicato, Presunta Celiachia poi smentita da esami del sangue, Renella e rene sx dismorfico, Varicocele diagnosticato da una visita al P.S., tendinite adduttori inguine e prostatite e microcalcificazioni.
Ho passato un periodo bruttissimo tra problemi e ipocondria (derivata dai miei problemi) ma da 2-3 mesi stavo benone, ma circa un paio di settimane fa avverto dei sintomi strani che elenco:

  • inizio con fastidio sporadico al capezzolo destro;
  • fastidio tra testicolo destro e inguine e senso di gonfiore (perciò ho scritto in questa sottocategoria).

Senza grandi preoccupazioni vista l'ecografia ai testicoli del 9 novembre 2016 vado dal curante che mi dice che è un po' di infiammazione e di prendere dei farmaci, ma dopo un po' inizio ad avvertire mal di pancia dove sta l'appendicite e altri dolori addominali diffusi nella maggior parte dal lato destro e dolori alla schiena tipo fitte ma dolorose, sia alto schiena, sia centro che bassa e sporadici dolori al petto (i mal di pancia sono il mio pane quotidiano visto che ho le varie diagnosi di colon irritabile); poi anche dolore sotto al braccio sinistro tipo senso di gonfiore ma non ho linfonodi ingrossati tranne qualche palline sotto la mandibola ma piccola e non penso sia derivata da problemi.

Inoltre sto soffrendo spesso di dispnea, soprattutto a letto (premetto sono anche molto allergico) e un strano senso di malessere che mi prende ogni tanto che mi fa stare malissimo e avverto anche un senso dei stanchezza; stamattina infatti mi sentivo estremamente stanco ed ho sempre più terrore che possa avere un tumore, o al testicolo oppure al pancreas visto i fastidi alla pancia e alla schiena (ho comunque l'ultima eco addome fatta il 7 gennaio per via di un controllo alla milza che il 4 ottobre mi uscì ingrossata sempre da un eco addome), o al polmone per via dei dolori e dispnea; sto aspettando che arrivi l'esenzione a giorni per fare qualche esame, qualcuno per caso ha avuto i miei stessi problemi e mi può consigliare il da farsi?

Risposta del medico
Dr. Giuseppe Quattrocchi
Dr. Giuseppe Quattrocchi
Medico di Medicina generale

Quando si accusano, nello stesso tempo, o sequenzialmente, sintomi vari a carico di diversi organi e/o apparati, bisogna pensare pensare non a tante malattie ma ad una sola che si manifesta con tutti, o quasi tutti i sintomi accusati e quindi orientarsi clinicamente verso questa possibilità, un lavoro difficile, in presenza del Paziente, impossibile per ... corrispondenza!

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina interna
Prov. di Treviso
Specialista in Medicina interna
Prov. di Varese
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Pneumologia e Medicina interna
L'Aquila (AQ)
Specialista in Medicina generale e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna
Prov. di Bergamo
Specialista in Medicina interna
Torre Annunziata (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna
Specialista in Medicina generale e Medicina interna
Lucca (LU)