02-01-2017

Terapia antibiotica per Escherichia coli

Buongiorno ho 55 anni e sono stata ricoverata con diagnosi di litiasi ureterale destra con urinocultura positiva per E.Coli ESBL+. Ho iniziato terapia antibiotica sulla base dell'antibiogramma e sono stata sottoposta a ureterolitotrissia destra e posizionamento stent. Alla dimissione non mi hanno dato terapia da seguire dicendomi di non preoccuparmi perché potrei comunque essere portatrice sana del batterio. Io invece sono preoccupata, non ho cistiti o disturbi vari, l'intestino funziona regolarmente, ma ho paura che questo batterio dalle urine possa migrare verso altri organi. Cosa mi consigliate?

Risposta

Capisco la sua apprensione ma seguiamo serenamente i consigli dell'equipe curante che saprà sicuramente ben gestirla.

TAG: Infezioni | Reni e vie urinarie | Urologia