10-08-2006

terapia inefficace di una tosse produttiva

buongiorno ho 29 anni ed è un mese che soffro di tosse con escrezione di catarro.il mio dottore mi ha detto che puo essere bronchite e cosi mi ha prescritto lo ximox ,pero dopo quasi una settimana la tosse continua con il catarro. premetto che non ho febbre ,ma vorrei sapere se questa cura va bene e se devo continuare oppure se devo fare altre analisi o prendere altri antibiotici. cordiali saluti
Risposta
Caro amico, non posso, ovviamente rispondere compiutamente alla domanda e questo semplicemente perché i pazienti vanno visitati per poter stabilire una diagnosi prima e una terapia subito dopo. Molte variabili, poi, contano oltre la diagnosi e la terapia. Se è un fumatore, ad esempio, la terapia sarà quasi sempre inefficace se non smette di fumare. Se non ha rispettato un adeguato riposo da stress termici (facilmente presenti in questo periodo) o stress fisici od, ancora, esposizione ad inquinanti atmosferici, la terapia, anche corretta potrebbe non esitare in una risoluzione. Faccia una nuova visita medica, meglio se specialistica, e ponga il problema: vedrà che potrà risolvere la cosa.
TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!