Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-11-2013

terapia per emorroidi

salve sono un ragazzo di 34 anni,è da qualche anno che soffro di gonfiore intestinale specialmente in tutto il tratto del colon,al tatto è sempre duro,durante l'orario lavorativo ho molta difficoltà ad evacuare aria con la conseguenza di un fastidio persistente e dolori al colon,da qualche mese mi è spuntata una emorroide interna almeno penso che si tratti di una emorroide quando vado a defecare sento che fuoriesce,premetto che non ha mai sanguinato,ma ho spesso doloretti all'ano,non prurito,un giorno ho provato a sentire all'interno e mi sono accorto che oltre a questa pallina,in un altro punto ho sentito come una cosa appuntita e ruvida,soo molto preoccupato,un mese fà ho avuto una infezione al testicolo sinistro,diagnosticata come epididimite,ho fatto una cura di ciproxin ed il dolore si è attenuato quasi scomparso al momento,ma sono preoccupato dal fatto che sia stata scatenata dal retto,il 19 novembre ho una visita di controllo da un andrologo,ma visto che manca un bel pò alla visita sono terrorizzato per l'attesa,e mi stò facendo molte paranoie,vi prego di rispondermi al più presto!!!!!!!!!premetto non sono omosessuale e non ho mai avuto rapporti anali.cordiali saluti.
Risposta

Gentilissimo Signore,

potrebbe trattarsi di un emorroide, come di una ragade od altro, le consiglio di rivolgersi ad un proctologo qualificato, che sarà in grado di fare una diagnosi e quindi darle la opportuna terapia.

cordiali saluti

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!