Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-12-2007

terapie specifiche

Buongiorno e grazie per l'attenzione rivolta alla mia domanda. Tramite il pap test è stata su di me rilevata un'infezione da Trichomonas vaginalis; io e il mio partner abbiamo seguito la terapia (crema meclon 1000 per 10 gg + lavande x me) e sono ora in attesa di eseguire la visita ginecologica di controllo e uno striscio batterico. Quello di cui non sono sicura è se il mio partner può ritenersi ora fuori pericolo o se deve effettuare qualche visita mirata o tamponi uretrali.. Sento di stare meglio e di non avere disturbi, ma non so come sia meglio comportarsi in relazione a comportamenti futuri. Ancora grazie mille e distinti saluti.
Dr. MARCO TOMALINO
Risposta di:
Dr. MARCO TOMALINO
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta
la rivalutazione va fatta non prima di 15 gg dalla fine della terapia. In questa specifica infezione è possibile un perpetuarsi del problema attraverso un meccanismo di "ping pong" tra i partner.occorre esser sicuri della eradicazione della vaginite
TAG: Fertilità | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!