23-02-2006

Tipo di valvola

Mi è stato riscontrato prima con ecocardiogramma (4,7 cm) poi da un ulteriore controllo con Risonanza Magnetica (5 cm) un Aneurisma all'aorta ascendente ed una probabile valvola bicuspide calcificata con probelmi di Rigurgito; gli altri tratti dell'aorta sono nei valori di norma. L'intevento chirurgico che mi viene prospettato, con una certa urgenza, è quello della sostituzione del tratto di Aorta ascendente e della valvola bicuspide. Per la sostituzione della valvola mi si prospettano due soluzioni: valvola meccanica con durata illimitata ma problemi di controllo continuo con medicine anti-coagulanti; valvola biologica con problemi di durata di 15-20 anni dopo di che necessita un reintervento. E' possibile un parere su quanto sopra esposto?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
D’accordo con l’intervento, propenderei per la valvola meccanica poiché Lei è troppo giovane per una valvola biologica (con un periodo di vita medio di circa 10 anni).