Descrizione del problema Salve, Vi pongo in attrnzione il problema che mi tormenta da piu' di un mese. Ho iniziato a fine agosto con una sendazione di instabilita'. Questa si presenta solamente quando cammino. Non sono vertigini, ma senso di sbandamento senza mai cadere. E' come se ci fosse qualcuno che da dietro mi spinge. Certe volte mi sembra di... Leggi di più andare da una parte pero' molto spesso e' una sensazione nel senso che all'apparenza io cammino dritta. Qualche giorno dopo, tipo 5 giorni dopo, ho cominciato ad avere le orecchie tappate. Spesso e' solo la destra ma delle volte sono entrambe. Come deglutisco si stappano. Mi sento pero' questa pressione nelle orecchie che "preme" intorno al padiglione auricolare. Spesso gli sbandamenti vanno da soli, ma in certi casi mentre cammino e sbando mi sento le orecchie strane e devo deglutire in continuazione. Come si stappano mi pare che lo sbandamento migliori ma poi si riattappan o. Non solo delle volte ho dolore causato da una leggera pressione e sento dei "click" dentro le orecchie, specie al destro. Non sono rumori, solo dei "click" letteralmente parlando. Ho fatto una visita neurologica i primi di settembre negativa, la tac encefalo senza contrasto negativa e l'otorino che mi ha visitata mi ha solo guardato l'orecchio e mi ha detto che secondo lui non ho nulla. Ultimamente mi pare che a momenti sento di meno. Un'altra cosa che mi incute timore e' che certe volte sento bruciore a una coscia ma dura un secondo e poi passa e si presenta SOLO quando cammino ma non tutti i giorni e solo a momenti. All'occhio sinistro vedo bene i colori ma mi e' leggermente calata la vista. Per un paio di giorni ho avuto dolore mentre muovevo l'occhio. l dolore si protraeva fino a sopra l'orecchio anche da fermo. La parte che mi faceva male quando toccavo l'occhio sinistro è quella sopra la palpebra, all'estremità destra, vicino il naso per intenderci. A Dopo essere andata a dormire il dolore è passato, ho solo delle fitte leggere di tanto in tanto che vanno e vengono. A parte ciò i colori li vedo benissimo con l'occhio sinistro e vedo bene anche da vicino. Vedo male solo da lontano, leggermente sfocato non appannato. Solo quando vedo da lontano mi pare che all'occhio sinistro la vista sia leggermente sfocata pero' da vicino l'occhio sinistro vede perfettamente. Non ho intorpidimenti o formicolii e non ho mai perso la sensibilita' da nessuna parte. All'ultima visita neurologica (la sett scorsa) non è stata rivelata presenza di nistagmo. la sensibilita' e' perfetta e pure la coordinazione. Romberg negativo. La cosa che mi terrorizza e' la paura della sclerosi multipla perche' gli sbandamenti fanno parte dei primi sintomi. Gli sbandamenti mi si presentano rarissimamente dentro casa, molto spesso si presentano quando sono per strada e cammino, se mi fermo anche in posizione eretta mi passano all'istante. Ho il terrore di uscire anche per una semplice passeggiata. Ho il terrore della sclerosi multipla perché da quanto leggo su internet molti dei sintomi che ho sono quelli della SM. Poi la sensazione di instabilita' alla marcia mi tortura e mi rende quasi pazza. Secondo voi e' possibile che possa essere l'inizio della SM? O che le orecchie e gli sbandamenti siano due sintomi di due diverse patologie? Dimenticavo, ho 27 anni. > Grazie mille > Cordiali saluti> > Stella>