Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-05-2017

Tosse e muco in fumatore

Buongiorno, sono una ragazza di 29 anni, soffro un po' di ansia per i troppi problemi e preoccupazioni che mi coinvolgono anche economicamente, questo stress mi porta anche ad essere un po' ipocondriaca. Vi spiego, io fumo circa 10/12 sigarette al giorno, mi è capitato più di una volta che al risveglio ho la classica tosse con un po' di muco, che quando mi alzo ai primi respiri sento come graffiare (non doloroso) alla parte bassa del polmone destro. Sono andata tempo fa a fare una radiografia ai polmoni, il risultato è stato negativo quindi tutto ok. Ma cosa potrebbe essere quando mi capita così? Essendo ipocondriaca ovviamente penso sempre al peggio, ma vorrei capirci di più. Ringrazio in anticipo gli specialisti che mi aiuteranno. Buona giornata,

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

L'unica cosa sensata da fare è la cessazione del fumo. In ogni caso Le provoca danni al fisico, che possono comparire anche tardivamente (anni dopo aver iniziato a fumare). Se effettivamente è preoccupata per la sua salute, non troverà difficoltà a seguire il mio consiglio. Cordiali saluti.

TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!