L’ESPERTO RISPONDE

Tosse grassa con fuoriuscita di sangue

Salve, è più o meno un mese che una forte tosse mi tormenta. Sono stato tre volte dal mio medico di base che mi ha sempre detto che non era nulla e che ultimamente dalle nostre parti è un malanno diffuso. Il fatto è che questa tosse è tosta da sopportare. Si è passato da semplici colpi di tosse grassa a vere e proprie scariche che mi hanno causato anche vomito, fuoriuscita di sangue dal naso, dolori alla mascella e dolori alla schiena.Nelle prime due settimane ho trattato la tosse - sotto consiglio medico - con aereosol (PRONTinal) e vari sciroppi/gocce calmanti che non hanno chiaramente sortito alcun effetto. Ciò mi ha causato anche insonnia che mi impedisce di dormire durante la notte. Dormo pochissime ore (grazie a continui sorsi d'acqua) durante il giorno a causa proprio dello sfinimento fisico. Dopo il terzo controllo dal medico di base - in cui mi è stato ribadito che non era nulla - ho effettuato una RX al torace che ha avuto la seguente diagnosi: accentuazione della trama polmonare, ombra cardiace nei limiti volumetrici, diaframma regolare nel profilo con seni costofrenici liberi.Il medico mi ha prescritto sei iniezioni + una compressa mattina e sera di medrol. Non ho riscontrato nessun beneficio, anzi. Ora la tosse - oltre vomito e fuoriscita di sangue dal naso - mi causa anche un senso di soffocamento, oltre che debolezza fisica (spesso mi tremano le gambe). Cosa mi consigliate di fare? Preciso che non sono mai stato un fumatore.

Risposta del medico
Dr. Giorgio De Bernardi
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Pneumologia e Allergologia e immunologia clinica

Il suo disturbo è di non univoca interpretazione. Il fatto che abbia avuto episodi di emissione di sangue dal naso fa pensare ad una origine alta del problema (naso, seni paranasali, faringe, laringe). Chieda al Suo medico curante di farle fare una visita ORL ed un esame colturale dell'escreato con eventuale antibiogramma (ABG). Inoltre non so se Lei è obeso ed eventualmente soffra di reflusso gastro-esofageo. I sintomi in tal caso sarebbero più evidenti in posizione supina. Cordiali saluti.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Tosse secca: sintomi, cause e rimedi
Tosse secca: sintomi, cause e rimedi
2 minuti
Tosse persistente nei bambini
Tosse persistente nei bambini
5 minuti
Pertosse: come riconoscere e prevenire la tosse asinina
Pertosse: come riconoscere e prevenire la tosse asinina
4 minuti
Polmonite da Pneumocystis carinii: quadro clinico e diagnosi
Polmonite da Pneumocystis carinii: quadro clinico e diagnosi
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Pneumologia
Prov. di Milano
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Brescia (BS)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato respiratorio
Nocera Inferiore (SA)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Pneumologia e Medicina dello sport
Messina (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Medicina termale
Napoli (NA)
Specialista in Cardiologia e Pneumologia
San Paolo Bel Sito (NA)
Specialista in Pneumologia
Tolmezzo (UD)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Macerata (MC)
Specialista in Pneumologia
Prov. di Bologna