Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-10-2007

trattamento antiipertensivo ed iperazotemia ed iperuricemia

Soffro di ipertensione arteriosa che riesco a controllare (min.80-90, max 130-140) con l'uso dei seguenti farmaci:
ore 8 : 1/2 compressa di Atenol 100
1 compressa di UniprilDiur
ore 21: 1 compressa di Libradin 10
1 compressa di Unipril
Fino ad un anno fa non predenvo nè l'Unipril nè l'UniprilDiur che però mi è stato consigliato a causa di presenza di microalbuminuria nelle urine.
Da qualche tempo a questa parte si riscontrano nei mie analisi del sangue aumenti di azotemia (55 mg/dl) acido urico (9.1 mg/dl) triglicerici (211 mg/dl) e GGT(55.9 U/L). Mi si dice che l'aumento di azotemia può essere causato dal diuretico (UniprilDiur) ma allora occorre meglio dimensionare la cura.
Desidererei un consiglio.
Maria Grazia Richichi
Risposta di:
Maria Grazia Richichi
Specialista in Geriatria e Medicina interna
Risposta
Certamente visto il rialzo di azotemia ed uricemia e' necessario sospendere unidiur e verificare valori di PAS ed analisi dopo 30-45 giorni
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!