Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-03-2007

trattamento antiipertensivo e rialzo dei valori della glicemia

mia madre ha avuto seri attacchi ipertensivi(230/100-250/115).Il medico di base le ha prescritto inizialmente Procaptan(1cpr al di)+lasix(1cpr al di), ma ciò non è bastato. La pressione continuava ad essere alta. Ora ha iniziato una cura con Prelectal forte(1 cpr al di)+Norvasc 10 mg(1 cpr la sera) e la pressione è 140/70, mediamente. Le domando: è corretta la terapia per una persona che ha avuto una pancreatite 1 anno fa?La glicemia si è alzata a 130, può continuare la cura? Grazie e cordiali saluti
Maria Grazia Richichi
Risposta di:
Maria Grazia Richichi
Specialista in Geriatria e Medicina interna
Risposta
Dalle sue indicazioni sua madre è in trattamento con un ACEinibitore ed un calcioantagonista con ottima efficacia terapeutica (140/70). Questi due farmaci non incidono sul rialzo della glicemia che al contrario può essere un esito della pancreatite.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!