Gentilissimi abbiamo un parere da chiedervi, si tratta di mia cognata di 46 anni operata nell?ottobre del 2003 di gastrectomia totale+epiplonectomia+linfoadenectomia del legamento epatoduodenale+colecistectomia+esofagoenteroanastomatosi per CARCINOMA GASTRICO AD ANELLO CON CASTONE INFILTRANTE.Ha eseguito tra febbraio e settembre 2004 6 cicli di... Leggi di più EPI+5FU successivamente da novembre 2004 a luglio 2006 i valori di CEA e CA19.9 sono stati nella norma.A febbraio 2007 è stata effettuata biopsia di quattro pezzi di tessuto sottocutaneo(nodulo) della parete addominale con esito di metastasi dermoipodermica da adenocarcinoma a anello con castone e il CEA a questo punto di 7.89, il CA nella norma, fosfatasi alc. 428.Il 27 febbraio 2007 inizia chemioterapia CBDA(AUC5)+TXT(75mg/mq)+ 5FU(750mg/mq/die)q21. Fosf alc 432.Il 23 marzo 2007 2° ciclo come sopra. Ad Aprile hanno cambiato terapia ma non so dirvi quale, poi da Agosto ha iniziato FOLFIRI, al momento ha fatto 3 cilcli ma il Cea è a 5.6 e il CA 19.9 a 65.66 fosfatasi alc a 429. Un paio di settimane fa ci hanno comunicato che non c?è speranza che guarisca, ora noi ci chiediamo è la terapia idonea? Possiamo provare a fare altro? C?è un centro dove possiamo rivolgerci qui in Abruzzo o in Italia? Preciso che al momento ha anche metastasi alle ovaie che crescono velocemente. Vi prego almeno di risponderci Grazie mille