09-05-2017

Trattamento per l'obesità e ciclo mestruale

Ho 40 anni e assumo orlistat sotto forma di Alli da 6 settimane con dosaggio di due compresse al giorno. Non ho nessun effetto collaterale ma ho un ritardo nel ciclo mestruale di 8 giorni. Escludo una gravidanza. Vorrei sapere se è normale e se sospendere o andare avanti con la cura. Se sospendo la cura il ciclo dovrebbe ricomparire? Nel giro di quanto tempo? Solitamente le mestruazioni sono regolari, solo un anno fa, dopo aver assunto una cura di ferro ho avuto paura stesso problema. Grazie e saluti.

Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta

Salve, le irregolarità mestruali possono essere effetti collaterali dell'Orlistat. Comunque, non mi ha inviato dati sufficienti, tipo: quanto è alta, quanto pesa, quale era il peso in partenza, quanto peso ha perso e in qualto tempo. Sospesa la terapia dovrebbero ritornare le mestruazioni. Era sicuramente anemica, riferendomi al dato riportato. Perché lo era? Ricordi che i dati non fornitimi sono importanti per risponerle più esaustivamente.

TAG: Farmacologia | Obesità | Organi Sessuali | Salute femminile | Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!