Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
  • Per i medici
L’ESPERTO RISPONDE

Trigliceridi alti

Gentile Dottore, sono un uomo di 58 anni per una altezza di 181. Non assumo medicinali. Pratico sport sia aerobico che anaerobico. Ho sempre avuto il colesterolo alto 240-280 cosi anche LDL 160-180, nella norma HDL, trigliceridi, glicemia, pressione arteriosa. Negli ultimi 10 anni ho sempre pesato attorno agli 85-87 kg, precedentemente, per circa 4 anni, sono arrivato a pesare 105 kg, ma anche in questo caso i valori di cui sopra sono rimasti stabili. Negli ultimi 10 anni ho praticato la dieta mediterranea con totale assenza di carne, uova e formaggi, ridotto consumo di zuccheri, e uso di solo pesce come alimento animale. Questa dieta non ha portato a nessun cambiamento dei valori di colesterolo. A dicembre dello scorso anno ho fatto un check-up cardiovascolare con Humanitas dove si confermavano i valori di cui sopra ed in più veniva anche misurata l'omocisteina (13,2 micromol/L) quindi valore nella norma ed il ST2 (13,6 ng/ml) valore nella norma. Subito dopo decido di cambiare dieta sia perchè volevo scendere di peso, sia perchè ho iniziato attività fisica ad "alta intensità" crossfit con pesi moderati e calistenic, tutto per 4 volte la settimana per 2 ore a seduta. Ho cambiato parzialmente la dieta e cioè ho eliminato totalmente gli zuccheri, ridotto pasta e pane solo integrali ed ho introdotto uova e carne rossa che consumo nei giorni di training, 2 uova o 300 gr. di carne rossa dopo ogni seduta (max 4 uova/week) oltre alla solita dieta mediterranea in abbondanza, verdura insalata legumi frutta secca olio di oliva e pesce tutte le volte che non consumo carne o uova. Adesso dopo sei mesi peso 80 kg. Ho misurato solo il colesterolo ed i trigliceridi e ho trovato il colesterolo totale a 280, quindi non variato ma quello che mi ha sorpreso è che i trigliceridi sono saliti a 270 cioè il triplo di quanto li ho sempre avuto anche quando ero obeso e non praticavo attività sportiva. Come è possibile? I trigliceridi non sono legati al consumo di zuccheri, sovrappeso e vita sedentaria? Grazie Cordiali Saluti
Risposta del medico
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione e Dietologia
Salve, i trigliceridi ed il colesterolo oltre i limiti sono legati soprattutto all'assuzione eccessiva di grassi animali, in un soggetto non geneticamente predisposto. Probabilmente lei lo è. Bisognerebbe redigere una cartella clinica con un'accurata anamnesi remota che risalga a nonni, zii, genitori fratelli e sorelle. Su tale base si potrebbe optare per un supporto di carattere farmacologico ah hoc da aggiungere ad una sana alimetazione mediterranea prescritta da un medico specilista in Scienza dell'Alimentazione.
Risposto il: 23 Maggio 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali