Salve, ho 25 anni e peso 42 chili. A settembre 2013 una sera mentre ero a tavola a cenare ho sentito un dolore forte al fianco sinistro, e successivamente ho avuto un calo di pressione con sbalzi di temperatura e giramenti, che non riuscivo a far salire in nessun modo per ore. Dopo aver evacuato quella sera, mi son sentita meglio era passato quasi... Leggi di più tutto.Ma nei giorni avvenire la pressione e i dolori continuavano a persistere. Dopo esser andata al pronto soccorso, e poi confermato dal medico curante, mi è stato detto che si tratta colon irritato.Mi sono stati prescritti DEBRIDAT 150mg per un mese ma senza beneficio. Dopo qualche giorno ho avuto scariche diarroiche, dopo l'ingestione di qualunque cibo. Poi ho fatto terapia con NORMIX 200mg per un altro mese e restrizioni dietetiche, ma nulla, stavo sempre male mangiando solo riso, pasta in bianco, pollo, pesce al forno senza nessun condimento, carote e patate, e come frutta la mela e tè deteinato con fette biscottate a colazione. Senza mangiare per mesi ne latticini e derivanti ne verdure ne ortaggi ne frutta a parte la mela. Ho perso 7 chili in pochi giorni.Dopo 3 mesi a novembre sono andata dal gastroenterologo, visitandomi anche lui ha notato il colon troppo teso e irritato.L'esame obbiettivo è stato: "addome piano, trattabile e non dolente alla palpazione, percezione di una "corda colica" in fossa iliaca sinistra".Conclusioni: SINDROME DIARROICA di ndd.La terapia che mi prescritto è stata COLINOX 1 cp mattina e sera per 1 meseENTEROLACTIS PLUS 1bust. Al pomeriggio per 10 giorni DUSPATAL 1cp al bisogno solo se dolori addominali. E mi ha consigliato prima di iniziare la terapia di fare l'esecuzione dei prelievi l'EMOCROMO, VES, PCR, AGA-EMA-AntiTG, Coprocoltura ed Es. Parassitologico delle feci, Calprotectina fecale. I risultati degli esami sono:Sederemia 161 val. norm. 37-140Ferritina 92.4 val. norm. 15.0-150Amilasemia 66 fino a 96Lipasi 23.0 val. norm. fino a 60V.E.S 10 val. norm. 5-15Proteina C Reattiva 4 fino a 10Anticorpi antiglutine IgA 3.00 fino a 30Anticorpi Antiglutine IgG 0.90 fino a 30EMA(anticorpi antiendomisio) NegativoTransglutaminasi IgA 3.20 val. norm. 0-20IgG 5.20 val. norm. 0-20Coprocoltura batteriologico Negativa la ricerca di germi patogeniEsame Parassitologico delle feci Esito: negativoParassiti: assentiOsservazioni: alcune fibre muscolari indigeriteCalprotectina 20 val. norm. Negativo fino a 60Dopo un mese di terapia la diarrea è passata, ma i dolori al fianco persistevano ancora tutti i giorni dolori continui. Con distensione e dolore addominale, crampi, spasmi, stipsi e presenza di muco.A dicembre sono andata da un'altro gastroenterologo e dopo aver spiegato il problema che ho da mesi mi ha prescritto un altra terapia:DUSPATAL 1 cp mattina e sera per un meseENTEROLACTIS DUO 1 bustina al pomeriggio lontano dai pasti per 20 giorni. E finalmente dopo quel mese di terapia ho avuto benefici ,niente più dolori al fianco.Solo stipsi con evacuazione 2 volte a settimana.Ho aggiunto alla mia dieta super drastica dopo mesi: la pasta con il sugo, zucchine, zucca, carne rossa e come frutta la banana ma raramente.Dopo il consiglio del mio medico curante di aggiungere un cibo nuovo alla volta, ho iniziato con un po' di fagioli è son stata male.Dopo una settimana ho assaggiato un po' di formaggio spalmabile light è sono stata male con dolori addominali e al fianco. Il terzo tentativo sono stati un po' di piselli lessi ed ho avuto gli stessi dolori.Infine dopo che i dolori son passati, ho tentato con un pezzetto piccolo di Parmigiano Reggiano è son stata subito male. Sono andata dal gastroenterologo per manifestare questi miei tentativi con risultati negativi. E mi ha prescritto BIOINTOL 2 cp al giorno se assumevo latticini prima dei pasti. Ad oggi sto male di nuovo diarrea dolori e crampi addominali tutti i giorni, gonfiori e tensioni. E la paura di cadere in anoressia visto la perdita del peso, e il non poter mangiar nulla per poi star male.Mangio di nuovo in bianco.