Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

15-11-2012

TSH e PRL

Salve,vi scrivo per conto di una mia amica che ha riscontrato dei valori anomali di prolattina nei risultati delle analisi del sangue.Premessa: Questa ragazza ha un ovaio policistico, circa 4 anni fa ha avuto episodi di ipertricosi (viso, inguine); pochi anni fa le è stato diagnosticata una condizione di ipotiroidismo, è stata trattato con Eutirox fino alla compensazione dei livelli di TSH che sono rientrati nella norma ormai da 6 mesi. Nelle ultime analisi del sangue ha riscontrato parametri paragonabili alle analisi effettuate precedentemente di MCV (bassi) e di colesterolo (tra 180-190), mentre il valore di Prolattina è molto elevato: 48 (NON è incinta, va detto che lei non ha mai effettuato questo test in precedenza). Domande:1 - Quali possono essere i motivi di una normalizzazione del TSH e di un aumento così netto della prolattina? 2 - Che esami sono consigliabili a questo punto?
Risposta di:
Dr. Andrea Del Buono
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

Il mio consiglio è di affidarsi ad un endocrinologo perchè la diagnosi di iperPRL è complessa alla luce dei valori di normalità della PRL stessa

Cordiali saluti

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!