Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Tumefazione linfonodi inguinali

sono una ragazza di 19 anni, da due giorni mi sono accorta di avere dei linfonodi ingrossati nella zona inguinale. sono andata da un'endocrinologo, il quale dopo attenta visita mi ha detto che sono localizzati a questa sola zona. secondo il suo parere si tratta di uno stato infiammatorio. mi ha dato una cura antinfiammatoria per 10 gg perchè troppo presto per fare ulteriori indagini. desidererei sapere se questo tipo di approccio è quello più giusto, e se la scelta dell'esperto è la più adatta o se fosse stato meglio rivolgeresi ad altro tipo di specialista.
Risposta del medico
Vincenzo Portelli
Vincenzo Portelli
Credo che l'approccio del collega endocrinologo sia corretto. Forse per tale affezione è preferibile rivolgersi in prima istanza al chirurgo o all'ematologo. Mi auguro che la terapia antiinfiammatoria abbia risolto il problema. Maurizio De Palma
Risposto il: 13 Settembre 2008
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Linfonodi gonfi: cosa fare?
Linfonodi gonfi: cosa fare?
4 minuti
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
Linfonodi ingrossati: le cause della linfoadenopatia
5 minuti
Lesione del legamento crociato anteriore
Lesione del legamento crociato anteriore
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali