Buonasera, sono una giovane ragazza di 19 anni e da un mese e mezzo, circa, a questa parte ho iniziato a soffrire di mal di testa (in tutta la mia vita non ne ho mai sofferto). Provo un dolore che si localizza a destra, coinvolgendo l'occhio e praticamente l'intero emicranio, con dolore non pulsante, leggera fotofobia (in particolare provo dolore nel muovere gli occhi in presenza di luce) e nausea. In più provo dolore se esercito una pressione sulla cartilagine (trago) dell'orecchio destro. In questi ultimi giorni alcuni sintomi si sono modificati e, ad esempio, il dolore lo percepisco pulsante e la fotofobia è aumentata, con anche una leggera fonofobia. Aggiungo che l'anno scorso mi è stato detto che sono ipervagotonica (ho eseguito un elettrocardiogramma in seguito a malessere) e quindi mi chiedevo se questa condizione (a detta del cardiologo, fisiologica) potesse influire sulla comparsa del mal di testa e/o se c'è una causa che è responsaile della sovrastiolazione del nervo vago e della cefalea.. nel caso, che esami sarebbe opportuno eseguire? (parlo da profana, ma informandomi ho letto che potrebbe essere utile un ecocolor doppler transcranico; è vero?) Preciso anche che sono in attesa di ricevere i risultati degli esami del sangue e che ho fatto alcuni controlli (visita neurologica, durante la quale ho letteralmente dimenticato di riferire al medico la mia ipervagotonia, e visita oculistica in cui tutto è risultato nella norma). Grazie per la disponibilità.