02-04-2008

Un rapporto sessuale non protetto,durante il ciclo

un rapporto sessuale non protetto,durante il ciclo mestruale(primo giorno) con un ragazzo con epatite c è a rischio.se si perchè?è necessario per trasmettersi che lui abbia un taglietto sul pene(per il contatto di sangue) o che abbia eiaculato all'interno della vagina o è indifferente?.risponda subito per favore! p.s.il flusso mestruale era scarso,quasi nullo(1 giorno del ciclo)
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Solitamente l’epatite c non si trasmette per via sessuale. E’ improbabile pertanto che possa essersi contagiata anche nella situazione che descrive.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna