gent.mo dottore,sono molti anni che convivo con quella definita IBS o SII, con gonfiori addominali, crampi, dolori e bruciori al basso ventre soprattutto a sinistra, disturbi allo stomaco, bruciori al retto ed ano. Ma....il sintomi più invalidante è una ostinata stipsi, che combatto da quando ero ragazzina. oggi ho 53 anni.Dopo innumerovoli visite... Leggi di più da diversi specialisti, fra non molto dovrei operarmi per un prolasso mucoso (tecnica STARR). Ho fatto un clisma opaco da cui si evidenzia una ptosi del colon trasverso ed un sigma che sembra fatto a zig zag. Mi aiuto con l'alimentazione, yoghurt, bastoncini di crusca, acqua (almeno un litro e mezzo al giorno), frutta, verdura (soprattutto kiwi), pasta (solo 45 gr al giorno) abbinata sempre con verdura, etc. insomma cerco di seguire una buona alimentazione (capita che a volte sono fuori a cena, ma non esagero), appena posso faccio della ginnastica, è vero dovrei impegnarmi di più. Quello che vorrei chiederle, considerato che devo spesso assumere bustine di lassativi, (nel passato ho davvero esagerato, devo ammetterlo) come posso aiutarmi senza incorrere nell'infiammazione del retto e quel bruciore che sento alla vescica e nelle parti genitali (mi creda invalidante), sembra che io abbia la cistite o una vaginite, invece niente di tutto questo. Mi dia qualche consiglio. Grazie. Saluti. Mi scusi per la lettera logorroica.