ho un timpano perforato già da 10 giorni,è in fase di guarigione,il medico curante mi ha consigliato di stare per altre 2 settimana lontana dalla piscina ,sopratutto dall'acqua.il 28 luglio dovrei partire con un aereo,ho letto che non ci sono rischi,ma volevo chiederle nel mio caso se era possibile,in quanto io gia prima della perforazione,ho... Leggi di più sempre sofferto sugli aerei di pressione,l'ultima volta sono stata sorda per tre giorni e con febbre ,ogni mio volo è stata sempre accompagnato da un mal di orecchio.per questo chiedo se nel mio caso corro rischi?grazie e cordiali saluti.