Uomo 73 anni, non assume nessun tipo di farmaco, pregressa polmonite con interessamento pleurico ricoverato si scopre un'artimia curata con cordarone e rientrata. A casa risprende la solita attività di tutti i giorni ma già volte a riposo è successo che si lamentasse all'improvviso di stare male per 30 secondi pa 198/108 poi passa questo è sucesso anche di notte...potrebbero essere dei sintomi mi fibrillazione atriale?o che rischi corre?