Buongiorno, sono una donna di 27 anni, alta 1.64 e peso 56 kg. Scrivo perché da qualche mese a questa parte sto accusando dei disturbi che mi debilitano e mi preoccupano non poco. Premetto che soffro di ipertrofia dei turbinati e deviazione del setto a destra. A causa di questo problema, sono costretta ad usare "Rinazina Spray" ogni poche ore. Sono infatti in attesa di una nuova visita dall'otorino. Da un po'di tempo soffro di vertigini, palpitazioni e avverto un lieve dolore costante alla testa, in prossimità della nuca. Questo dolore lo percepisco come una lieve pesantezza alla testa che a volte si trasforma in emicrania e lo avverto soprattutto quando muovo velocemente la testa avanti e indietro, ma la cosa che mi preoccupa maggiormente è che non passa col sonno o il "Moment" per esempio. Ho pensato che forse può essere collegato alla cervicale, dato che a volte avverto indolenzimenti in quella zona e rigidità al collo. Pratico nuoto libero da diversi anni. Può forse questo dolore essere collegato a qualche erroneo movimento durante la nuotata? A tutti questi sintomi si associa debolezza e stanchezza. E la sintomatologia descritta si acuisce in particolar modo in fase premestruale. A volte avverto una leggera nausea. Attendo una risposta....sono molto preoccupata. Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione. Cordiali saluti