Gentile dottore, buonasera, ho 35 anni e a causa di un forte abbassamento della ferritina pari a 1,8 sono stata sottoposta ha delle flebo di ferro. Premetto che sono portatrice sana di anemia mediterranea e che ho un livello di emoglobina pari a 9. Ancora devo rifare le analisi per vedere l'effetto delle flebo. Ma nel frattempo mi sono sottoposta ad una visita ginecologica per capire se il problema della ferritina ed emoglobina così bassa fosse dovuto alle mestruazioni che ho sempre avuto abbondanti.Preciso che ho avuto 2 bimbi con parto normale e l'anno scorso ho subito un raschiamento per polipectomia uterina. Alla visita mi è stato riscontrato un utero fibromatoso con ispessimento pari a 1,75. Il ginecologo mi ha già detto che per il livello di emoglobina che ho sarebbe poco utile la pillola e quindi di inserirmi, nel caso non volessi avere più gravidanze, la spirale mirena. Sono un po' dubbiosa perché conosco tante persone che hanno questa tipologia di spirale e ne parlano in modi opposti: chi dice che è miracolosa e chi invece è stata costretta a toglierla perché stava più male di prima. Sono molto confusa anche perché nel caso non mettessi la spirale non credo che il mio utero possa andare avanti così per tanto tempo e ancora sono giovane quindi non so cosa fare. Aggiungo pure, anche se so che non ha nessuna importanza, che dal 2015 non ho più la tiroide e assumo ogni mattina il ticke 137. Grazie